Gli orologi da Vela dal 1895

Alla Milano Yachting Week trovi gli orologi nati per essere usati in mare fin dal 1895, quando Heuer brevetta una delle prime casse impermeabili per orologi da tasca. Impermeabile fino a 300 metri, l’Aquaracer è animato dal celebre Calibro 5, un movimento meccanico a carica automatica. A completare le dotazioni di questo segnatempo la possibilità di abbinarlo a un bracciale in acciaio lucido e satinato, 3 file, con fibbia déployante in acciaio lucido.

TAG Heuer, marchio di cronografi svizzero già partner di Intrepid negli anni Sessanta, più di recente di Oracle, vincitrice dell’America’s Cup a San Francisco nel 2013, della TAG Heuer VelaCup e della 151 miglia – Trofeo Cetilar, coltiva la passione, l’innovazione, lo spirito di libertà e di avventura della Vela. Il TAG Heuer Aquaracer è il modello perfetto per il velista che vuole un orologio affidabile e dallo stile inconfondibile, in poche parole lo strumento ideale da portare al polso per vivere il mare e la vela senza scendere a compromessi.

Ma tra i modelli di Aquaracer esposti alla Milano Yachting Week ce n’è uno davvero speciale. TAG Heuer, che collabora con Il Giornale della Vela nelle iniziative ed eventi legati alla vela, ha voluto partecipare alla celebrazione del 45° anniversario di VELA realizzando 3 Edizioni Speciali personalizzate del suo mitico orologio velico Aquaracer riservate ad armatori, equipaggi e appassionati. Un regalo unico da personalizzare e regalare ad un vero appassionato di mare e di VELA! La confezione dei TAG Heuer Aquaracer Edizione Speciale “45 anni VELA” contiene inoltre due preziosi accessori tecnici, da conservare e da usare sempre in barca.

Per saperne di più

Contatta se vuoi i tecnici di TAG Heuer, scopri com’è fatto Aquaracer visitando subito il prodotto nello stand alla Milano Yachting Week cliccando direttamente QUI. Potrai anche dialogare direttamente con gli esperti di TAG Heuer tramite mail e, magari, andare a vederlo dal vivo prenotando un appuntamento.

ESPLORA SUBITO LO STAND DI TAG HEUER ALLA MILANO YACHTING WEEK

Federico Rossi
Author:Federico Rossi