sacs rebel 47 fuoribordo

La nuova generazione di Sacs ha portato al successo i maxi-rib, i grandi gommoni (ma non solo). La gamma dei Sacs (da 10 a 15 metri di lunghezza, entro e fuoribordo) la trovate in banchina alla Milano Yachting Week – The digital boat show.

Sacs con queste barche e con tutta la sua gamma che trovate qui ha rivoluzionato il concetto, prendendo il meglio che ha una barca tradizionale abbinato ai vantaggi di uno scafo che è circondato da tubolari.

I tubolari di Sacs non sono gonfiati ad aria, ma sono costituiti da un materiale ultraresistente anticollisione rivestito di Neoprene Hypalon, pur restando l’elemento strutturale ed estetico caratterizzante dell’imbarcazione.

Perché i rib di Sacs piacciono agli armatori dei grandi yacht

Il gommone cruiser sta prendendo talmente tanto piede (complice anche la moda del maxi-rib, che ne spinge l’immagine) che oggi la vera sfida è tra gli yacht di 60-80 piedi – circa 18/ 24 metri – e questi grandi gommoni.

Il fatto di uscire con la barca senza essere vincolati all’equipaggio non rende solo più liberi, ma è anche un risparmio significativo di soldi. E poi, il bello di avere una barca è anche governarla direttamente con le nostre mani. Solo che per mettersi al timone di un 60 piedi in scioltezza servono esperienza e dimestichezza.

Va detto che oggi la plancia di comando sta diventando un luogo sempre più confortevole e ricco di ogni genere di strumentazione, in grado di semplificare la gestione di ogni manovra di bordo. Se poi a poppa ci mettiamo un bel po’ di fuoribordo ruggenti, il gioco è fatto. Su uno scafo adrenalinico e iper-motorizzato troveremo comodità di navigazione e crociera ottimali

Barche a motore e maxi-rib

Per capire cosa è oggi un maxirib basta entrare nello stand di Sacs Marine per immergervi nel mondo dei supergommoni che Sacs ha praticamente inventato. Ascoltando l’intervista ad Andrea Loro, direttore commerciale di Sacs, entrerete nel “mood” giusto per apprezzare queste barche, che mantengono l’imprinting dei tubolari, ma sono dei veri yacht di lusso eleganti e performanti.

Visitate subito la gamma di sei modelli nelle versioni entro e fuoribordo che Sacs espone alla Milano Yachting Week – The digital boat show.

 

Scopri le due gamme di Sacs Marine

Vi facilitiamo la visita fornendovi qui i link per salire a bordo dei sei modelli di Sacs Marine:

Gamma Sacs Rebel

– Rebel 40 Outboard

(m. 10,81 x 3,98), potenza max 2×425 hp

– Rebel 40 Inboard

(m. 12,32 x 3,98), potenza max 2 x 380 hp diesel, velocità max 42 nodi

Rebel 47 Open Outboard

(m. 14,30 x 4,41), potenza max 3 x 425 hp, velocità max 50 nodi

– Rebel 47 Open Inboard

(m. 14,06 x 4,41), potenza max 2 x 440 hp, velocità max 38 nodi


Gamma Sacs Strider

– Strider 11 Openback Outboard

(m. 11,51 x 3,79), potenza max 2×300 hp, velocità max 48 nodi

– Strider 11 Openback Inboard 

(m. 11,02 x 3,79), potenza max 2×350 hp, velocità max 47 nodi

– Strider 13 Outboard

(m. 13,43 x 3,98), potenza max 2×450 hp, velocità max 52 nodi

– Strider 13 Inboard

(m. 13,38 x 3,98), potenza max 2×380 hp, velocità max 45 nodi

– Strider 15 Outboard

(m. 13,57 x 5,02), potenza max 3×425 hp, velocità max 51 nodi

– Strider 15 Inboard

(m. 15 x 5,02), potenza max 2×440 hp diesel, velocità max 42 nodi

Basta un click per entrare in contatto

Entrate subito nello stand di Sacs Marine per conoscere la storia di questo cantiere italiano che ha trent’anni di esperienza. E se volete approfondire con un responsabile o prenotare una visita tramite una mail o un whatsapp, nello stand trovate i pulsanti per attivare il contatto con un click

 

News by Milano Yachting Week

 

MYW Team
Author:MYW Team