garcia exploration 60Se cercate la barca a vela per fare un giretto fuori dal porto, per favore non guardate la barca che vi stiamo per parlare, che trovate in esclusiva ormeggiata, mentre la stanno costruendo in Francia, nel porto della Milano Yachting Week – The digital boat show.

Basta dare un’occhiata al nuovissimo Garcia Exploration 60, leggere le caratteristiche, guardare le foto di questa barca per rendervi conto che siete davanti all’essenza del blue water cruiser, nato per andare dove volete, incuranti di ogni mare, nella massima sicurezza. Insomma una barca speciale, fuori dal coro. Per chi ama veramente il mare e la vela. Senza ostentazioni e con tanta sostanza.

Sette motivi per visitare subito il Garcia Exploration 60

Per invogliarvi a visitare subito il Garcia Exploration 60 nel nostro boat show digitale vi diamo sette motivi:

  • E’ l’ultima realizzazione del cantiere Garcia che dal 1974 costruisce barche che oggi navigano nei mari di tutto il mondo, Polo compreso. Un’icona per i veri marinai.
  • Gli scafi dei Garcia sono realizzati in alluminio, il materiale più sicuro e robusto che vi sia per la costruzione di una barca, riparabile sempre.
  • Il Garcia Exploration 60 è disegnato maestri mondiali della progettazione di barche oceaniche, Berret Racoupeau.
  • E’ armata a cutter, ovvero con due fiocchi comandati da due girafiocchi. Facile da usare per navigazioni in equipaggio ridotto, permette di avere una barca sempre equilibrata.
  • Ha una deriva integrale che riduce il pescaggio quasi a zero. Il sistema di sali/scendi è semplice e sicuro, testato da centinaia di barche che Garcia ha già varato.
  • E’ anche bella da vedere, senza seguire mode del momento. Elegante, efficiente, riparata in pozzetto come una casa che naviga, sempre.
  • Ha interni comodi e raffinati, ma concepiti per chi in mare ci va davvero.

Una barca che piace anche alle donne

Se vi abbiamo ingolosito, non vi resta che andare subito a bordo a visitare il Garcia Exploration 60. Scoprirete anche perché è una barca che piace anche tanto alle donne, come racconta nella videointervista Paolo Salomoni, fondatore della Sail Away, importatore per l’Italia del cantiere francese Garcia e anche dei marchi Amel e Allures.

Scopri come nascono i Garcia e puoi prenotare una visita

Se volete capire perché Garcia è un cantiere iconico e scoprire gli altri nuovi modelli del gruppo di cui fa parte, e soprattutto i motivi che lo rendono tra le barche più ambite, visitate lo spazio dove vengono svelati tutti i segreti di Garcia, guidati dal suo importatore italiano, Sail Away. Non vi resta poi approfondire con un responsabile del cantiere o prenotare una visita tramite una mail o un whatsapp, nello stand trovate i pulsanti per attivare il contatto con un click.

CLICCA QUI PER VISITARE LO STAND DI SAIL AWAY ALLA MYW

MYW Team
Author:MYW Team