Garmin Marine – Barche a Vela di 21 metri

Garmin Marine – Barche a Vela di 21 metri

Garmin Marine propone il schema di collegamento anche per barche a vela di 70 piedi, circa 21 metri. L’elettronica su imbarcazioni di questo tipo è essenziale per navigare in sicurezza. Ecco le soluzioni ideali secondo Garmin Marine.

Report Abuse
Categoria: Marchio:

Descrizione

Garmin Marine ha studiato degli schemi di collegamento a seconda del tipo di imbarcazione e di utilizzo per semplificare il lavoro all’armatore o al cantiere nella scelta della strumentazione più adatta. Oggi vediamo gli schemi di collegamento di un’imbarcazione a vela di 21 metri.

Garmin Marine – Barca a vela di 70 piedi

Su una barca a vela oceanica di 70 piedi, circa 21 metri, ecco qual è la strumentazione ideale che non deve mancare a bordo. La barca dispone di due timonerie e di un grande plotter in carteggio.

Navigazione – Esterni

  • Tre Schermi GNX120 su cui poter visualizzare dati come velocità, angolo, vento apparente e tanto altro provenienti dalla stazione del vento e dal trasduttore passante DST 800 che fornisce anche dati su profondità e temperatura alla rete NMEA 2000.
  • L’ECU 12 (Electronic Control Unit) è collegata con l’autopilota Reactor 40 ed al GRF 10, sensore di angolo. Il braccio del GRF 10 è collegato con il timone dell’imbarcazione e trasmette le informazioni sulla posizione del timone.
  • Due multifunzione GPSMAP 8412 da 12 pollici con schermo full HD touch screen. Dotati di funzioni avanzate Garmin SailAssist per la navigazione a vela. Con lo SmartMode si può cambiare contemporaneamente ogni schermata dei display GPSMAP interfacciati tra di loro a ormeggio, crociera, pesca, ancoraggio.
  • Ogni multifunzione GPSMAP 8412 da 12 polici ha il proprio GMI 20, unità di controllo con display LCD a colori da 4 pollici. L’alto livello di contrasto ed il trattamento antiriflesso permettono una visuale diurna ottimale.
  • GSD 24 è un modulo ecoscandaglio digitale che assicura un’eccezionale visualizzazione del fondo marino in qualsiasi condizione.
  • Il trasduttore passante in bronzo AIRMAR B117 è ideale per le velocità elevate. Ideale per gli scafi in vetroresina o in legno, è un trasduttore con gambo corto da 8 pin e 600 W consente una profondità di 800-1.200 piedi (244-366 metri); una frequenza operativa di 50-200 kHz; un’ampiezza di raggio di 45-12 gradi e un’inclinazione di 0-7 gradi.

Navigazione – Sottocoperta

  • Con un GPSMAP 8424xsv da 24 pollici in carteggio, gestire la navigazione è tutta un’altra cosa. Questo strumento è integrato a 360°, racchiuso in uno schermo touch full HD ultra nitido. GPSMAP 8424 è dotato di processore ad alte prestazioni per elaborare la cartografia alla massima velocità. Consente poi di personalizzare schermate, dati e indicatori. Tutto è progettato per permettere all’utente di accedere rapidamente, con un solo gesto, in tutti i momenti.
  • In cabina armatore è poi presente un display con intuitivo touchscreen antiriflesso da 7 pollici per avere la barca sottocontrollo anche quando si sta riposando, senza necessità di alzarsi e andare in pozzetto. Grazie alla totale compatibilità con la Garmin Marine Network, è possibile collegare con le diverse unità connesse le immagini ecoscandaglio, le mappe, i dati utente e molto altro ancora.

Sicurezza

  • L’AIS 800 è un ricetrasmettitore che permette di avere una migliore conoscenza di cosa c’è intorno a noi quando navighiamo. Con questo strumento è possibie visualizzare sul proprio chartplotter i dati AIS (Automatic Identification System) di classe B/SO delle imbarcazioni circostanti con tutte le informazioni identificative e i dati relativi a posizione, rotta e velocità oltre a inviare i propri. Va da sé che in termini di sicurezza uno strumento di questo tipo è fondamentale. In questa configurazione è con connettore per antenna esterna (AIS 800 include anche un GPS integrato).
  • Un VHF 315i con sistema modulare pensato per imbarcazioni dove è possibile (e a volte necessario) disporre di una stazione con più postazioni di comunicazione o su imbarcazioni dove non c’è spazio per installare un VHF tradizionale in console. Questo sistema è collegato all’antenna GA 38, oltre che all’Active Speaker e a due unità GHS 11i (uno per ciascuna delle due timonerie), un microtelefono compatto e robusto, completamente impermeabile.
Optional
  • Volendo è possibile aggiungere un ulteriore schermo multifunzione da 16 pollici. Dotato di display premium multitouch widescreen da 16 pollici è Full HD e si può installare sia a incasso o a filo.

Questions and Answers

You are not logged in