Swan 601 Wohpe

Swan 601 Wohpe

Swan 601 Wohpe

Report Abuse
Categorie: , Marchio:

Descrizione

Swan 601 – Wohpe

Questo esemplare di Swan 601 ha trionfato in numerose regate, come la Rolex Swan Cup 2014 dove è risultato vincitore della classe Swan 60 ed ha successivamente subito un refit completo nel 2016: ora dispone di un nuovo ponte in teak, e di nuova pittura. Wohpe è realizzato interamente in fibra di carbonio per lo scafo e per gli interni, e il risultato di questa progettazione è uno yacht veramente competitivo, senza le restrizioni dei regatanti “spogliati” che fanno poche concessioni al comfort di crociera. L’armatore ha partecipato a numerose regate con ottimi risultati nel circuito della Swan Maxi Cup 2008 nel Mediterraneo, e ha anche completato un’ARC con amici non velisti a bordo.

Lo Swan 601 è uno yacht dall’anima racer che vuole mantenere le comodità del cruiser, ma privilegiando le prestazioni elevate, ed infatti esemplari di Swan 601 hanno spesso trionfato nelle più importanti regate internazionali. Pensato per navigare ad alta velocità offshore e inshore, lo Swan 601 è stato disegnato da Germán Frers e prodotto in sette esemplari tra il 2004 e il 2007.

ESTERNI

INTERNI

L’interno è progettato con pavimenti leggeri in carbonio, rivestiti in carbonio trasparente che permettono l’accesso alla sentina. La cabina di prua ha una cuccetta doppia al centro, con cassetti nella parte posteriore del letto; il letto e i cassetti sono tutti completamente rimovibili per le regate, se lo si desidera. Posti a sedere sono previsti su entrambi i lati a poppa del letto. A dritta c’è una scrivania con specchio sotto il coperchio, uno sgabello rimovibile e un armadietto. A babordo un bagno privato con doccia, pavimento in teak e lavandino in acciaio inox. La cucina ha un ampio spazio di lavoro e di stoccaggio, i piani di lavoro sono in Corian nero e l’attrezzatura include quattro fornelli a gas con forno, lavelli in acciaio inox, contenitore per l’immondizia e frigorifero anteriore con congelatore superiore (entrambi a corrente continua).

Una porta conduce alle due cabine di poppa, ogni cabina ha una doppia cuccetta a V e anche una “branda a tubo” con un sistema regolabile in corda attaccato ai ganci nel soffitto, una seduta e armadietti. C’è un pannello rimovibile per la cabina di dritta per renderla privata dalla zona carteggio (che è tra le due cabine).

SCHEDA TECNICA

LOA 18,35 m
LWL 15,82 m
BEAM 4,73 m
DRAUGHT 3,60 m
DISPLACEMENT 18.300 kg
WATER 380 l
FUEL 256 l
ENGINE

Volvo Penta D2-75 (new 2013)

YEAR 2004
PRICE € 800.000

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI