Ormeggiata in banchina nel porto della Milano Yachting Week – The digital boat show c’è la barca giusta per chi cerca il 14 metri “Blue water” perfetto, quello che non passa mai di moda e ti permette di vivere a bordo come in una casa, senza porsi limiti nella navigazione a lungo raggio.

La barca è il nuovo Swan 48 e vi conviene visitarla subito.

Lo Swan 48 tutto nuovo nel rispetto della tradizione di qualità Swan

Basta vedere la gallery di immagini dello Swan 48 che trovi nel nostro boat show digitale, per rendersi conto che questa nuova generazione di yacht del cantiere finlandese ha fatto un salto in avanti, mantenendo la qualità costruttiva, il design senza tempo e le prestazioni veliche sinonimo di Nautor Swan nel mondo.

Il segreto della riuscita di questa nuova barca, che in un solo anno è stata già prodotta in decine di esemplari, è di essere all’avanguardia tecnologica e di design.

Tutto questo però nel rispetto della tradizione Nautor e in particolare di questo modello, lo Swan 48, che è alla terza generazione. I primi due 48 sono diventate delle icone dello yachting. Il primo nel 1971 e la seconda generazione nel 1995.

I segreti del nuovo Swan 48 sono questi

Perché ha avuto così successo lo Swan 48? Vi diamo qualche anticipazione dei contenuti tecnico estetici che la rendono unica e che potete approfondire visitando la barca QUI

  • La tuga che riprende il design a cuneo caratteristico degli Swan ma reso attuale con linee armoniche di nuovo design
  • Il pozzetto in pieno stile Swan con una sezione di prua dedicata agli ospiti e completamente protetta da uno sprayhood oltre che da un ampio bimini
  • La spiaggetta può anche essere equipaggiata con un accesso diretto al garage per il tender
  • Il salone principale che è un grande open space posizionato al centro barca con un tavolo da carteggio disponibile in tre configurazioni: “flipper” (con il tavolo che può essere abbassato per creare un lungo divano / cuccetta), rivolto in avanti con sedile e vano contenitore, oppure con tavolo e divano.
  • Tutti i serbatoi posti in basso a centro barca per migliorare il comfort di navigazione
  • Una nuova carena disegnata da Frers che permette di ridurre lo sbandamento
  • La qualità costruttiva, degli impianti e dei cablaggi che potete vedere nel video QUI

Se vuoi saperne di più contatta il cantiere con un click

A chi si rivolge lo Swan 48, come è costruito, come naviga…basta cliccare QUI per scoprirlo nel dettaglio. E se volete approfondire con un responsabile del cantiere o prenotare una visita tramite una mail o un whatsapp, nello stand trovate i pulsanti per attivare il contatto con un click

CLICCA QUI ED ESPLORA LO STAND DI NAUTOR’S SWAN ALLA MILANO YACHTING WEEK

 

 

MYW Team
Author:MYW Team