Osmosea New 12

Doccia in barca quando volete, senza dover dire “per favore usane poca”. Alla Milano Yachting Week  – The digital boat show c’è un prodotto che risolve il problema dell’acqua dolce a bordo per barche di qualsiasi dimensione, anche piccola, a vela o a motore. Lo trovi nello stand della Osmosea.

Osmosea New 12

Si chiama Osmosea New 12 ed è un innovativo dissalatore che trovate qui e basta scorrere le caratteristiche tecniche per capire che il dissalatore, una volta privilegio di grandi barche, oggi è alla portata di ogni barca, anche senza dover installare un generatore di corrente, pesante, costoso, ingombrante, inquinante.

Bastano le batterie di bordo per avere acqua dolce

Ti conviene guardare subito come Osmosea ha realizzato il nuovo New 12 per renderti conto di come funziona grazie al sistema brevettato di intensificazione di pressione, che permette un recupero di energia fino all’80%. Così l’alimentazione può avvenire direttamente dalle batterie di bordo senza installarne di nuove. E senza generatore.

Un dissalatore piccolo che  produce tanta acqua

C’è un’altra caratteristica di Osmosea New 12 che lo rende unico, le dimensioni e il peso. Si va dal modello più piccolo, S25, da 25 litri/ora (660 al giorno!) che pesa solo 24 kg. Tra i sette modelli che arrivano sino a 150 litri/ora (3.600 al giorno!) vi consigliamo l’S65 che pesa solo 36 kg e fornisce 65 litri/ora (1560 al giorno).

Lo colleghi alla strumentazione di bordo

Osmosea New 12 lo potete collegare al display di bordo perché è compatibile con il sistema di comunicazione che hanno tutti gli strumenti elettronici nautici, il NMEA 2000. Ma se non vi serve, è già dotato di un suo semplice pannello di controllo.

Per saperne di più

Scopri come i tecnici di Osemosea hanno realizzato il nuovo New 12, l’unico dissalatore dotato del sistema di recupero di energia brevettato, visitando subito il prodotto nello stand alla Milano Yachting Week cliccando direttamente qui:

Potrai anche dialogare direttamente con gli esperti di Osmosea tramite mail o whatsapp e, magari, andare a vederlo dal vivo prenotando un appuntamento.

 

 

MYW Team
Author:MYW Team