Per favore non chiamatele “piccole” le otto barche da 2 a 12 metri che si trovano nel porto delle barche a vela della Milano Yachting Week – The Digital Boat Show.

Sono bellissime barche di cantieri prestigiosi o innovativi, che possono soddisfare a 360° qualsiasi esigenza: chi la vuole sportiva, chi ultracomoda, chi per uscite giornaliere, chi per lunghe crociere. E c’è anche quella per imparare.

LE BARCHE TOP DA 2 A 12 METRI

Eccovi le magnifiche otto della nostra selezione, dalla più piccola alla più grande:

  1. m. 2,42
    Cantiere: Northern Light Composites

    ECOPRIMUS
    È stato definito Optimist 2.0, perché reinterpreta in modo moderno il concetto di deriva più diffuso dei bambini: è leggermente più lungo, con una prua arrotondata e forme moderne, oltre a essere autosvuotante. SCOPRILO QUI
  2. m. 7,69
    Cantiere: Northern Light Composites

    ECORACER769
    Ecoracer769 è il primo prototipo da regata costruito al 100 per cento in fibra di lino e con un’anima riciclabile a fine vita, così come tutta l’imbarcazione, grazie all’utilizzo di una resina di nuova concezione. L’albero e le strutture di pinna e timone sono in alluminio e acciaio, mentre il motore è elettrico: scelte anche qui all’insegna della sostenibilità. SCOPRILO QUI
  3. m. 9,90
    Cantiere: Felci Yachts DesignESSE 330
    Il progetto del nuovissimo ESSE 330 si sviluppa partendo dal veloce ESSE 990 Race, le cui dimensioni importanti l’hanno da sempre resa un’imbarcazione godibile non solo in regata, ma anche per piacevoli navigazioni crocieristiche. SCOPRILO QUI
  4. m. 10,30
    Cantiere: DufourDUFOUR 360
    Il Dufour 360 è il perfetto esempio di come in una barca di soli dieci metri siano racchiusi tutto il comfort di una barca a vela di dimensioni ben più grandi. Il lavoro di Dufour e del famoso designer italiano Felci Yacht Design fa si che lo spazio sia sfruttato al massimo, ma con classe e gran gusto. Facile a dirsi in dimensioni così ridotte, molto difficile a farsi. Insomma, la barca ideale non solo per uscite giornaliere ma anche per fare una vera crociera con amici o famiglia. SCOPRILO QUI
  5. m. 10,30
    Cantiere: DehlerDEHLER 30 OD
    Il capo progetto Karl Dehler la descrive così: “Anche se gli esterni sportivi dai tratti futuristici della 30od danno l’idea di un puro yacht da competizione, è cambiato piuttosto il focus: dall’originario cruiser-racer all’attuale racer-cruiser”. SCOPRILO QUI
  6. m. 10,36
    Cantiere: Hallberg RassyHR 340
    Questo yacht nuovo di zecca offre tutti i punti di forza di Hallberg-Rassy in combinazione con le ultime novità del design di Frers. È studiata per fornire comfort e prestazioni superiori e ha alzato l’asticella a un livello che nessuno prima pensava fosse possibile per una barca di queste dimensioni. SCOPRILO QUI
  7. m. 11,25
    Cantiere: Grand Soleil Yachts/Cantiere del PardoGRAND SOLEIL 34
    Passato e futuro si incontrano di nuovo al Cantiere del Pardo, con un nuovo modello Grand Soleil 34 basato sullo stesso concetto di una piccola-grande barca con forme più moderne e più veloce dotata di ampi spazi, comfort e alta qualità. SCOPRILO QUI
  8. m. 11,40
    Cantiere: HanseHANSE 388
    Questo yacht non è solo bello da vedere, ma è anche, e soprattutto, veloce. La combinazione di un profilo laterale perfettamente armonizzato e di una pala del timone pre-equilibrata sono garanzia di prestazioni ad alta velocità e di sicurezza durante la navigazione. SCOPRILO QUI
MYW Team
Author:MYW Team