ZEUS 200

Facevano prodotti per i camper, poi si sono detti: “Perché non ne inventiamo uno per la nautica?”. Cosi Mobil Tech ha ideato e prodotto Zeus 200 Mobiltech che produce energia di bordo senza nessun rumore e praticamente senza un motore.

Un successo nato alla Milano Yachting Week – The digital boat show neppure un mese fa che sta rivoluzionando il concetto del generatore di bordo.

Scopri come funziona ZEUS 200 Mobiltech

Basta entrare nello stand di Mobil Tech è ascoltare la videointervista a Vera Vaselli. Sono rivelazioni interessantissime quelle che si vedono nel video e illustrano con grande chiarezza le caratteristiche del generatore termoelettrico Zeus200. Vi invitiamo ad ascoltare subito quali sono le innovazioni che lo rendono un prodotto unico, che non c’era sul mercato.

ZEUS 200 Mobiltech, tanta energia nel silenzio

Ad esempio, siete in rada per la notte, volete avere energia. Accendete lo Zeus 200 che vi farà dormire sonni tranquilli a voi e alle barche vicine. Infatti praticamente non si sente. Come dice Vera Vaselli, meno di 30 decibel a sette metri!

E il motore… non c’è perché sfrutta un sistema di generazione di nergia che è quello che utilizza la NASA per le sue missioni nello spazio.

Ecologico, praticamente è zero emissioni

E le emissioni? Praticamente non esistono e  quindi è ecologico, rispettoso dell’ambiente. Quanta energia produce? 400 Ampere al giorno, 200 watt di potenza erogata e può essere collegato ai pannelli solari. Ci pensa Zeus 200 a smistare l’energia prodotta alle batterie di bordo. Lo puoi installare dovunque, su piccole e grandi barche: pesa solo 36,5 kg e misura solo 67x35x33 cm.

Per saperne di più su Zeus 200 Mobil Tech

Scopri come i tecnici di Mobil Tech hanno realizzato il nuovissimo generatore termoelettrico Zeus200, com’è fatto questo nuovo accessorio e come si monta a bordo, visitando subito il prodotto nello stand alla Milano Yachting Week cliccando direttamente qui.

 

Potrai anche dialogare direttamente con gli esperti di Mobil Tech tramite mail e, magari, andare a vederlo dal vivo prenotando un appuntamento, qui

MYW Team
Author:MYW Team