Qual è il motore migliore per una barca, entro o fuoribordo? Ci sono tanti pro e altrettanti contro nella scelta di una di queste due soluzioni. Sta di fatto comunque che la tendenza attuale è netta: crescono sempre di più le motorizzazioni fuoribordo, anche su barche di dimensioni che una volta avevano gli entrobordo come unica scelta.

Alla Milano Yachting Week – The digital boat show potete rendervi conto di questa tendenza.

Eccovi, oggi, quattro esempi “glamour” che vi conviene approfondire visitando le barche negli stand del nostro salone nautico digitale.

 


 Sacs Rebel 40

Il Sacs Rebel 40 è la barca sportiva, per chi vuole prestazioni e potenza, ma anche eleganza. Grazie all’attento lavoro del designer Christian Grande, questo elegante gommone di 12,32 m x 3,98 di larghezza ha interni degni di una barca nata solo per le crociere. Quattro i posti letto che potete vedere bene guardando video, foto e pianetti dello scafo (clicca qui).

 

Due cabine con letti matrimoniali, un bagno con doccia, armadi sono perfetti per una crociera, lontani dal porto d’armamento per anche una settimana.

La motorizzazione può essere entrobordo con 2 Volvo diesel da 380 hp o fuoribordo con due Yamaha da 425 hp. La capacità dei due serbatoi di carburante è di ben 1.100 litri. Per capire perché questa è una barca perfetta per il doppio uso giornaliero e crociera andate subito a bordo del Sacs rebel 40.

Sacs Rebel 40


 

BENETEAU FLYER 9 SPACEDECK

Il day cruiser da 9 metri spinto da 500 cv dove ci puoi anche dormire

Il nuovissimo Beneteau Flyer 9 SPACEdeck spinto da una potenza massima di un totale di 500 cavalli fuoribordo è il concentrato del concetto di day boat. Parliamo di una barca versatile che ha un sacco di spazio in coperta per vivere una giornata in barca, ma anche la possibilità all’interno di dormire a bordo con tutti i comfort.

Il meglio il Beneteau Flyer 9 SPACEdeck (m. 9,10 x 2,99) lo esprime nelle soluzioni in coperta. A prua, un divanetto aggiuntivo permette di creare un soggiorno anteriore molto confortevole e in più trasformabile in un grande prendisole.

 

C’è anche la plancetta laterale

Come una vera e propria terrazza sul mare e accesso privilegiato per fare il bagno, la plancetta laterale a babordo è una delle principali novità del Flyer 9. È disponibile come opzione una postazione di pesca, con relativi portacanne nei bordi liberi.

Sottocoperta c’è una comoda cabina prodiera con un comfort inaspettato su uno scafo aperto e un locale bagno con WC. Il Flyer 9 SPACEdeck può ospitare 4 persone per una notte. Vai a vedere subito questa barca, CLICCA QUI

 

 


PARDO 38

La fascinosa con tanto spazio con tre fuoribordo da 350 cv

Pardo 38 di Pardo Yachts (11,90 metri) ovvero quando la classe non è acqua. Il Pardo 38, simbolo della barca aperta (ma sottocoperta c’è una o due cabine con bagno) walkaround, ovvero la barca dove in coperta cammini su un unico piano, da prua a poppa.

 Comodi sotto il  Top in carbonio

Tanto spazio sul Pardo 38 per la vita all’aperta, ma riparati da un T Top (un elegante tetto) in fibra di carbonio che copre dalla zona timoneria fino alla zona pranzo (con un tavolo attorno da sei comode sedute), con la possibilità di estendere la copertura verso poppa con un bimini. Prestazioni di eccellenza con tre fuoribordo sino a 350 cadauno e oltre 50 nodi di velocità massima.

Ma il Pardo 38 non è grande solo in coperta, ma anche all’interno. Interni insospettabili per dimensioni, con una grande cabina matrimoniale a prua e la possiblità di avere altri due letti a poppa.

Scoprila QUI.


Parker 790 Cruiser

Ci sarà un motivo se questa barca di soli 8 metri, il Parker 790 Cruiser di cui vi parliamo sta avendo un grande successo sia in Europa sia negli Stati Uniti. Adesso arriva anche in Italia e la trovate alla Milano Yachting Week – The digital boat show appena arrivata nella banchina virtuale del boat show.

Perché il Parker 790 Cruise, importato da Sail Passion sta avendo tanto successo? Perché ha rivoluzionato il concetto di Pilot House, quelle barche con il posto di guida coperto da un’ampia sovrastruttura che ripara chi conduce la barca con ogni tempo e mare.

Vi consigliamo di andare subito a vedere il Parker 790 Cruiser nel dettaglio visitandolo subito.

 parker 790 cruiser

News by Milano Yachting Week

Federico Rossi
Author:Federico Rossi